giovedì 4 agosto 2016

Malonno: annunciati i top-runners al PizTriVertikal di Sabato 6 agosto 2016



www.flettatrail.it
View this email in your browser

MALONNO #MOUNTAINRUNNING 2016:

ecco i big per Sabato, il PizTriVERTIKAL si colora di azzurro vero, ma attenti a BumBum!

 

Sabato mattina a Malonno si corre: va in scena la 2^ edizione del km Verticale PizTriVERTIKAL, 1000 METRI D+ che saranno anche validi per la 2^ edizione della KOMBIVERTIKAL in circuito con il già disputato vertical degli Italiani 2016 al Nasego e con la classicissima d'autunno Chiavenna-Lagunc.
Ambedue i campioni italiani in carica Valentina Belotti e Nicola Pedergnana saranno al via, ma a dargli battaglia ci saranno i detentori del titolo sul PizTri e tantissimi altri top-runners per una gara che si annuncia irripetibile per il tasso di talento presente!
 
Si scaldano i motori con i primi annunci ufficiali in quel di Malonno. Sabato mattina da Moscio decolla la 2^ edizione del Km Verticale PizTriVERTIKAL che lo scorso anno ha assegnato i tricolori e regalato uno grande spettacolo. Iscrizioni chiuse mercoledì sera 3 agosto alle ore 20:30, tanti appassionati si troveranno a dividere il percorso con autentici fuoriclasse della specialità, a caccia di conferme o rivincite dopo il Vertical Nasego, e soprattutto a caccia di gloria e di distacchi anche per la classifica generale del KOMBIVERTIKAL 2016
 
Gara uomini, Le star: "BumBum Dinamite" Petro Mamu torna per il record, il tricolore in carica Nicola Pedergnana e tutti i migliori azzurri pronti ad accoglierlo…
 
Dopo l'emozionante sfida tricolore del 2015, resa ancora più esaltante dalla presenza del fenomeno Eritreo PETRO MAMU, l'US Malonno è stata capace di superarsi ulteriormente. A meno di 3 mesi dai campionati Italiani 2016 di Km Verticale in quel del Trofeo Nasego infatti ecco che tutti i protagonisti azzurri della specialità si danno appuntamento sulle pendici del Piz Tri per quella che è da considerarsi una vera e propria rivincita dai toni piuttosto accesi.


 
Ma andiamo con ordine, intanto il detentore del titolo PETRO MAMU (Fly Stubai Team), titolare anche del record sul percorso con il 34'35" registrato nel luglio 2015, sarà ancora a Malonno per difendere il titolo, ad accoglierlo il Campione d'Italia in carica della specialità davanti a tutti: NICOLA PEDERGNANA (Atl. Clarina Trentino – La Sportiva) non ha tentennato un attimo all'idea di rimettersi in gioco dopo il trionfo al Nasego. Arriva a Malonno per continuare a stupire e per ricordare chi è il più forte quando la strada si impenna e la salita non molla mai. Dietro ai due favoriti di diritto però si schiera davvero il gotha del Vertikal Running, a partire da BERNARD DEMATTEIS (Corrintime - Adidas), Recordman MONDIALE di kilometro verticale senza bastoni con il 30'27" alla Chiavenna-Lagunc che è ancora il crono da battere, e si prosegue con FRANCESCO PUPPI (Atl. Valle Brembana - Saucony), che qui lo scorso anno sigillò l'impresa andando a prendersi il titolo Italiano. Non basta? nessun problema, sarà al via LUCA CAGNATI (Atl. Valli Bergamasche - Dynafit) tricolore a staffetta 2016 con la sua squadra che schiera allo start anche gli ottimi NICOLA SPADA e MAX ZANABONI.

Non mancano poi le "mine vaganti": il funambolico Americano PETER MAKSIMOW  (USA - Team Colorado Inov-8) è a Malonno soprattutto per il FlettaTRAIL, ma prenderà parte anche alla prova di Vertikal, ed al "barba" del Colorado non mancano certo i numeri per fare bene come dimostra ad esempio un buon piazzamento all'ultimo Vertical du Mont Blanc a Chamonix, occhio poi al giovane ALBERTO VENDER (SA Valchiese) azzurrino in Galles agli ultimi mondiali, al giovanissimo LUIGI CRISTANI (Atl. Alta Valtellina) quinto domenica scorsa nel Campionato italiano di corsa in montagna o al "veteranissimo" GIUSEPPE ANTONINI (Atl. Paratico) uno che tanto per capirci è stato Campione del Mondo Master M40 di Corsa in Montagna nel 2013 e che sul dislivello si esalta.
MA NON E' ANCORA FINITA: Mamu, Dematteis, Puppi , Pedergnana e gli altri big in gara dovranno fare i conti anche con l'accoppiata che ha dominato la corsa in montagna italiana ed internazionale per quasi 20 anni. EMANUELE MANZI (Forestale – La Sportiva) e MARCO DE GASPERI (Forestale – Scott) proveranno a fare questo grande regalo a tutti i tifosi del MOUNTAINRUNNING. Manzi ha già confermato la propria presenza al 100% e se la condizione di De Gasperi migliorerà dopo l'infortunio al piede patito sul Monte Rosa li rivedremo insieme in gara al PizTriVERTIKAL di Malonno con tutta la loro classe e capacità di essere sempre competitivi su ogni tipo di percorso.
I due alfieri della Forestale saranno, c'è da scommetterci, grandissimi protagonisti.
 
Questa la gara Maschile, ma l'apertura della giornata toccherà, come codice cavalleresco impone, alle signore, per un PizTriVERTIKAL in rosa che quando a livello non sarà da meno.
 
Gara donne, Le star: Valentina Belotti in pole position…Galassi, Iozzia , Gaggi per la combinata
 
Nel pianto di gioia di SAMANTHA GALASSI (La Recastello) si condensa il ricordo della scorsa edizione, una gara vissuta con il cuore in gola della Toscana trapiantata a Bergamo che nella salita verso il PizTri ha realizzato il proprio sogno tricolore. Da questa istantanea si riparte un anno dopo con scenari ed equilibri completamente stravolti dal ritorno alle competizioni della regina della specialità: VALENTINA BELOTTI (Atl. Alta Valtellina). La Camuna corre in casa, a pochi km dalla sua Temù, ed in questo 2016 ha dominato la stagione in maniera devastante avendo già vestito la maglia di Campionessa Italiana 2016 sia di Vertical che di Corsa in Montagna, oltre ai titoli societari di Cross e di corsa in montagna a staffetta con le compagne dell'Atletica Alta Valtellina. Lecito dunque riservare a lei i favori del pronostico contro il quale daranno tutto le avversarie ed amiche di Nazionale: già detto di una SAMANTHA GALASSI avvelenata dall'opaca prestazione all'ultima prova degli Italiani e decisa a dare tutto per fare una grande gara sul terreno dei dolci ricordi, ci saranno anche le nazionali azzurre IVANA IOZZIA (Calcestruzzi Corradini Excelsior) e ALICE GAGGI (La Recastello) ambedue a caccia di punti per la combinata visto che correranno anche il FlettaTRAIL. Ancora in forse altre due reduci dall'avventura con la nazionale, in questo caso ai Mondiali Lunghe distanze 2016 in Slovenia a giugno, parliamo della bresciana BARBARA BANI (New Athletics Sulzano) e della grande ANTONELLA CONFORTOLA (Forestale) iridata nel 2013 sulle lunghe distanze (ed argento proprio in Slovenia dopo gara tutta in attacco), la trentina è stata tricolore di vertical in svariate occasioni, l'ultima del 2014, e viene da un buon momento di forma come testimoniato dalla vittoria nella prova di Grand Prix WMRA alla Grintovec di Kamnik poche settimane fa.

 
 
LE PARTENZE:
ore 10:30 partenza PizTriVERTIKAL femminile
ore 11:00 partenza PizTriVERTIKAL maschile