venerdì 8 novembre 2013

LA PREPARAZIONE INVERNALE DELLE AZZURRE MAGNANI,VIOLA E SAMIRI



Nella stagione 2013 sono state forse le tre migliori sorprese dell'atletica azzurra e in breve hanno saputo conquistare risultati di assoluto prestigio in ambito nazionale ed internazionale.
Margherita Magnani (Fiamme Gialle), Giulia Viola (Fiamme Gialle) e Touria Samiri (atl.Fanfulla ) hanno spaziato su tutte le distanze del mezzofondo,ottenendo probanti miglioramenti dei propri personali sulle varie distanze.
In vista degli imminenti impegni con la corsa campestre e poi con le indoor,ho voluto incontrare il loro allenatore Vittorio DiSaverio per capire alcuni aspetti della preparazione di atlete di alto livello.





Tratterò una settimana tipo del mese di Novembre per le tre atlete azzurre.Vittorio DiSaverio,tra una ripetuta e l'altra mi racconta "Svolgiamo tutti gli allenamenti principali nel pomeriggio in quanto alla mattina sono regolarmente impegnato nel ufficio tecnico del G.A Fiamme Gialle e spesso ci troviamo a correre anche con la luce artificiale nelle ore buie del tardo pomeriggio".
Seguendo un "lavoro" specifico delle ragazze,mi sono accorto di una certa complessità nella struttura che il coach romano mi conferma " Si,esatto...Quest'allenamento è alquanto complesso e non può essere adottato su atlete giovani ma va quotidianamente "interpreato" partendo sempre dal presupposto che le ragazze sono delle mezzofondiste veloci che spaziano su 800/1500/3000 (Magnani,Viola e Samiri ),5000 (Viola) e 3000st (Samiri).


SETTIMANA TIPO DI ALLENAMENTO MESE DI NOVEMBRE:


Lunedi.

 Matt. 50’ facile (4'25'' al km) – pom. 30’ + 2 x Circuit Training (12 stazioni intervallate da 100 metri in 17’’5) + 10 x 100 metri in 14’’53 (Rec.1’)

Martedi.

 Matt. 40’ (4'30'' al km) – pom. 4 x 2000 (rec. 2’30’’) 6’48’’/6’43’’/6’40’’/6’31’’

Mercoledi.

 Matt. 20 km (4'25'' al km)

Giovedi:

Matt. 4 km risc. + 10 x 200 in salita in 38’’ rec. 200 metri in corsetta + 4 km def. – pom. esattamente dopo 6h dalla fine della seduta mattutina svolgo il seguente allenamento:  50’ di corsa (10’ risc. + 30’ svolti nel sergente modo, 1’ forte + 1’medio. Solitamente vengono 8 km a 3’38’’ al km + 10’ a 4’20’’ al km.

Venerdi:

 matt. 50 molto facile (4'35'' al km)

Sabato:

 matt. risc. 4 km + 10 x 800 in 2’33’’ (rec. 1’20’’) – pom. 30’ facile

Domenica:

 Riposo


Effettivamente allenamenti principali assai complessi ma interessanti al tempo stesso.Allenamenti che lo stesso DiSaverio tiene a precisare "I tempi segnati sono tempi effettivamente realizzati dalle ragazze". Non resta che dire "In bocca al lupo ragazze!!!".